Newsletter
Video News
Oops, something went wrong.
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Roma, 1 mag. – Sara’ l’effetto Ronaldo oppure un modo (efficace) per attirare l’attenzione dee media. Fatto sta che una presentatrice della tv venezuelana si e’ spogliata completamente nuda mentre dava la notizia di gossip relativa alla storia tra Cristiano Ronaldo e la modella di Playboy Daniella Chavez. L’avvenente anchor-woman, fisico mozzafiato e tatuaggio ben esposto nelle zone intime, per oltre un minuto ha parlato senza mostrare grande imbarazzo della storia d’amore tra il campione del Real Madrid e la modella. .

(AGI) – Roma, 1 mag. – Rilasciate le immagini ufficiali dal set romano di ‘Spectre’, il 24.mo film di James Bond diretto da Sam Mendes. Nel nuovo video le attese immagini dell’inseguimento mozzafiato tra l’Aston Martin DB10 e la Jaguar C-X75. “Mi e’ piaciuta l’idea di coinvolgere in una vero scontro questa fantastica macchina ed un altra incredibile vettura, pari per straordinarieta’ ha spiegato il regista Sam Mendes -. E’ un gioco al gatto e al topo, per le strade notturne di Roma, tra due delle automobili piu’ veloci del mondo”. Nella clip anche Dave Bautista che in ‘Spectre’ veste i panni di Mr. Hinx: e’ fantastica. E’ una scena destinata a divenire iconica ha detto l’attore -. Due vetture da corsa per le vie di Roma, quante volte avete visto scene simili? E’ una di quelle cose che si vedono sono nei film di James Bond”.

VIDEO: inseguimento mozzafiato per le vie di Roma

Un messaggio criptico dal passato di Bond porta l’agente 007 a seguire una pista per smascherare una minacciosa organizzazione. Mentre M lotta contro le forze politiche per tenere in vita i servizi segreti, Bond tentera’ di aggirare numerosi inganni e svelare la terribile verita’ che si cela dietro Spectre. Daniel Craig, per la quarta volta nei panni dell agente 007, sara’ affiancato da un cast d’eccezione: Christoph Waltz, Lea Seydoux, Dave Bautista, Monica Bellucci e Andrew Scott. E ancora, Ralph Fiennes, Naomie Harris, Ben Whishaw e Rory Kinnear. La sceneggiatura e’ di John Logan e Neal Purvis & Robert Wade. Direttore della fotografia Hoyte van Hoytema. Montaggio di Lee Smith. Scenografie di Dennis Gassner. Costumi di Jany Temime. Musiche di Thomas Newman. ‘Skyfall’, il 23mo film della serie e’ stato un successo mondiale con un box office che ha superato il miliardo di dollari. Prodotto da Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, ‘Spectre’ sara’ al cinema dal 5 novembre 2015, distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia. .

(AGI) – Roma, 1 mag. – E’ tutto pronto nella piazza romana di San Giovanni in Laterano per la 25esima edizione del ‘Concertone’ del Primo Maggio. Sul palco si alterneranno Alex Britti, J-Ax, PFM, Irene Grandi, Emis Killa, Goran Bregovich, Alpha Blondy e molti altri. A presentare l’edizione 2015 sara’ Camila Raznovich. In contemporanea nel Parco archeologico delle Mura greche di Taranto si esibiranno tra i vari artisti i Subsonica, Caparezza, i Marlene Kuntz, Mannarino e Roy Paci.

Prefettura Roma, divieto vendita alcolici zone concerto

Radio1 Rai con 16 ore di diretta a partire dalle 8,30 di oggi seguira’ tutti i momenti clou della giornata. Ma insieme alla musica la festa dei lavoratori su Radio1 sara’ piena di dibattiti, interviste e testimonianze degli operai dell’Ilva e di chi vive sulla propria pelle la realta’ delle emergenze ambientali. La giornata sara’ segnata anche dai comizi dei leader di Cgil, Cisl e Uil a Pozzallo, in Sicilia, dalle tante manifestazioni dei lavoratori dal Nord al Sud e naturalemente dall’inaugurazione di Expo 2015 a Milano. (AGI)

(AGI) – Roma, 30 apr. – Narratore e drammaturgo fra i piu’ importanti del suo tempo, maestro e precursore fra gli altri di Bertolt Brecht, nel periodo della sua massima fama – gli anni ’10 del secolo scorso – Carl Sternheim ha mietuto onori e riconoscimenti, fra cui, nel 1915, l’importantissimo premio Fontane, di cui decidera’ di devolvere l’importo al semisconosciuto Franz Kafka, da lui molto apprezzato. A una delle opere piu’ significative di questo autore, ‘Schuhlin’, del 1915 Raoul Precht e Peter Dimpflmeier hanno dedicato un volume composito, che ruota intorno a uno dei migliori racconti di Carl Sternheim.

Dimpflmeier si e’ liberamente ispirato al testo di Sternheim per creare una sequenza d’immagini che ne mette in luce l’ambivalenza e la crudelta’, mentre Precht ha evidenziato, nelle sue “21 variazioni su un tema di Sternheim”, gli aspetti salienti della vita e dell’opera dell’autore tedesco. In seguito, anche a causa del divieto di rappresentare i suoi lavori teatrali ad opera del nazismo, la stella di Sternheim declino’ rapidamente e nel dopoguerra fu completamente dimenticato, fino alla riscoperta avvenuta negli anni Sessanta e Settanta. Per il suo umorismo, spesso anche nero, e per la sua incisiva lucidita’, oltre che a Brecht, Sternheim e’ stato paragonato anche ad Ernst Lubitsch. La sua satira tagliente dell’ascesa della piccola borghesia benpensante e del proletariato nell’era guglielmina ha lasciato il segno e posto le basi per un rinnovamento del linguaggio teatrale. La stessa incisivita’ si ritrova nella narrativa e in particolare nei racconti.

“Schuhlin” racconta la storia di un pianista e compositore che crede ciecamente nel proprio genio e che, misconosciuto dal pubblico, si ritira in campagna e trascina nei gorghi oscuri della sua vita e delle sue illusioni coloro che gli si affidano. Si tratta di un capolavoro di concisione espressionistica, in cui l’ambiguita’ nell’identificazione del genio e dell’impostura resta costante e insopprimibile. Il volume curato da Raoul Precht e impreziosito dalle fotografie di Dimpflmeier, oltre a rappresentare la prima traduzione in italiano del racconto, esce a cent’anni esatti dalla prima edizione nella collana “Der jungste Tag” dell’editore Kurt Wolff, lo stesso di Kafka, Brod, Benn, Werfel e molti altri autori di spicco della prima meta’ del secolo. Si tratta quindi di una vera e propria celebrazione, e di un’occasione rara per fare conoscenza con un autore poco letto e rappresentato in Italia. (AGI)

(AGI) – Roma, 30 apr. – Trasferta romana movimentata per Justin Bieber nota popstar canadese e idolo dei teenager. La polizia si e’ presentata stamane all’hotel Hilton, dove l’artista alloggia per notificargli un mandato internazionale di cattura emesso a suo carico dalle autorita’ argentine: l’accusa per lui e’ quella di aver aggredito insieme a una guardia del corpo un fotografo, nel novembre 2013 in una discoteca di Buenos Aires. Bieber non e’ stato interrogato ne’ a suo carico esiste alcun provvedimento restrittivo. Terminate le procedure di rito, e’ rimasto in hotel a firmare autografi. La popstar e’ a Roma per le riprese di un film. (AGI)

(AGI) – Roma, 29 apr. – Alexia, dopo un’assenza di 5 anni, torna ad essere protagonista del panorama musicale italiano con il nuovo album “Tu puoi se vuoi”. Un’avventura discografica formata da 10 inediti con sonorita’ che spaziano dal soul al blues al funky. “Tu puoi se vuoi”, registrato tra l’Italia e gli Stati Uniti, e’ stato anticipato dal singolo “Il mondo non accetta le parole” che e’ anche un videoclip. “Sono al settimo cielo – afferma Alexia – l’album e’ finito. Sono davvero felice. Non vedo l’ora di farvelo ascoltare. Dietro ad ogni disco c’e’ sempre un nuovo viaggio, un nuovo inizio che ho voglia di condividere con tutti voi”. Alexia ha venduto oltre 5 milioni di dischi in tutto il mondo dal suo debutto nel 1997, 8 Dischi d’Oro, 2 di Platino e una vittoria al Festival di Sanremo nel 2003 con il brano “Per dire di no”. (AGI)

(AGI) – Roma, 29 apr. – Sara’ presentato fuori concorso al prossimo festival di Cannes il nuovo film di Woody Allen, ‘Irrational man’, interpretato da Joaquin Phoenix ed Emma Stone. La pellicola uscira’ in Italia in autunno e sara’ distribuita da Warner Bros Pictures. Il film racconta la storia di Abe Lucas, professore di Filosofia emotivamente provato ed incapace di dare un significato alla sua vita. Poco dopo il suo arrivo come nuovo insegnante presso il college di una piccola citta’, Abe si ritrova coinvolto nella vita di due donne: Rita Richards, professoressa solitaria che spera che lui la salvi dal suo matrimonio infelice, e Jill Pollard, la sua migliore allieva che e’ anche la sua migliore amica. Un giorno Abe e Jill si trovano ad origliare la conversazione di un estraneo e ne rimangono inevitabilmente invischiati. Nel momento stesso in cui Abe decide di compiere una scelta delicata, torna nuovamente ad abbracciare la vita. Ma la sua decisione innesca una catena di eventi che influenzeranno la sua stessa vita e quelle di Jill e Rita per sempre. (AGI) .

(AGI) – Los Angeles, 29 apr. – Joni Mitchell non e’ in coma; si trova in ospedale ma e’ “pienamente cosciente”. Lo afferma il sito web ufficiale della leggenda del folk americano. A riferire di un coma della cantante – simbolo della generazione Woodstock – era stato TMZ, il sito di informazioni sulla vita delle celebrita’, lo stesso che anticipo’ la notizia della morte di Michael Jackson. L’autrice di grandi hit come ‘Hejira’, ‘The circle game’ e ‘Big yellow taxi’ ha 71 anni ed e’ stata ricoverata quattro settimane fa per disturbi legati al morbo di Morgellons, che consiste nell’avvertire prurito su tutto il corpo. In realta’ la stessa patologia e’ controversa, poiche’ molti medici la ritengono una forma di psicosi. .

(AGI) – Napoli, 29 apr. – Dopo il Festival di Primavera di Budapest, “Luisa Miller”, l’opera scritta da Giuseppe Verdi proprio per il Lirico di Napoli, arriva al teatro San Carlo. La messa in scena del capolavoro verdiano avra’ la regia di Andrea De Rosa, tra i piu’ apprezzati registi della sua generazione, le scene di Sergio Tramonti, premio Abbiati 2012 per “Cavalleria Rusticana”, e i costumi di Alessandro Lai che il pubblico napoletano ha gia’ avuto modo di applaudire per quelli de “La traviata” nel 2012. “Nell’affrontare la regia dello spettacolo- spiega Andrea De Rosa – ho sentito con forza l’esigenza di raccontare questa storia avvicinandola a noi. Dovendo scegliere tra la possibilita’ che questa storia ci parlasse di noi dalla lontananza dei tempi e quella di schiacciarla nella prospettiva dell’attualita’, ho scelto la seconda via, sperando che l’indignazione per la morte della giovane Luisa e del suo amato Rodolfo possano richiamare, anche solo per un attimo, la memoria delle tante vittime della violenza”. Gli abiti degli artisti del coro sono firmati da Martino Midali storico brand di moda femminile che per la prima volta veste l’opera. La parte musicale vedra’ sul podio Daniele Rustioni, 32enne milanese gia’ affermato e con alle spalle una carriera internazionale, adesso al suo debutto al San Carlo. (AGI) .

(AGI) – Los Angeles, 29 apr. – Joni Mitchell non e’ in coma; si trova in ospedale ma e’ “pienamente cosciente”. Lo afferma il sit web ufficiale della leggenda del folk americano. A riferire di un coma della cantante -simbolo della generazione Woodstock- era stato TMZ, il sito di informazioni sulla vita delle celebrita’, lo stesso che anticipo’ la notizia della morte di Michael Jackson. L’autrice di grandi hit come “The circle game” e “Big yellow taxi” ha 71 anni ed e’ stata ricoverata quattro settimane fa per disturbi legati al morbo di Morgellons, che consiste nell’avvertire prurito su tutto il corpo, In realta’ la stessa patologia e’ controversa, poiche’ molti medici la ritengono una forma di psicosi. (AGI) .

Flag Counter
Video Games
Oops, something went wrong.