Newsletter
Video News
Oops, something went wrong.
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Tenerife – Ci sono due italiani dispersi nel crollo di un palazzo di Los Cristianos, sull'isola di Tenerife, alle Canarie, avvenuto giovedì mattina. Lo ha riferito la Farnesina, aggiungendo che un terzo connazionale e' rimasto ferito in modo lieve. Secondo i media locali si tratta di un 28enne che ha riportato una fratturaa un braccio. Finora sono stati recuperati dalle macerie i corpi di due donne. Le ricerche sono ancora in corso, ma si teme una nuova tragedia che tocca gli italiani in Spagna a meno di un mese dall'incidente al pullman in Catalogna del 20 marzo in cui morirono sette studentesse del progetto Erasmus provenienti dal nostro Paese. La palazzina di quattro piani crollata si trovava in uno stabilimento balneare sulla spiaggia dei Cristiani, antico porto di pescatori divenuto uno dei luoghi turistici più popolari a Tenerife, nel compensorio del comune di Arona. Delle 28 persone che aloggiavano nello stabile, nove sono ancora dispersi, tra cui i due italiani. Tre i feriti di cui si è avuta notizia: un italiano di 28 anni e due spagnoli di 55 e 57 anni. Le autorità in un comunicato hanno fatto sapere che "uno è grave", senza previsare di chi si tratti. Quattro immobili contigui a quello crollato sono stati evacuati, decine di famiglie hanno provvisoriamente trovato ospitalità presso i vicini, in hotel e nei campeggi. (AGI)

Flag Counter
Video Games
Oops, something went wrong.