Newsletter

Video News

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Roma, 13 mag. – Crescita oltre le stime per il Pil nel primo trimestre. Il dato calcolato dall’Istat, che sancisce la fine della recessione, e’ aumentato dello 0,3% rispetto al trimestre precedente ed e’ risultato invariato rispetto al primo trimestre del 2014. Il primo trimestre del 2015 ha avuto una giornata lavorativa in meno del trimestre precedente e lo stesso numero di giornate lavorative rispetto al primo trimestre del 2014. La crescita congiunturale, spiega l’istituto nazionale di statistica, e’ la sintesi di un aumento del valore aggiunto nei comparti dell’agricoltura e dell’industria e di una sostanziale stazionarieta’ nei servizi. Dal lato della domanda, vi e’ un contributo positivo della componente nazionale (al lordo delle scorte) maggiore dell’apporto negativo della domanda estera netta. Nello stesso periodo il PIL e’ aumentato in termini congiunturali dello 0,1% negli Stati Uniti e dello 0,3% nel Regno Unito. In termini tendenziali, si e’ registrato un aumento del 3,0% negli Stati Uniti e del 2,4% nel Regno Unito. La variazione acquisita per il 2015 e’ pari a 0,2%. Erano quattro anni che il Pil non registrava una crescita cosi’ come quella riscontrata dall’Istat nel I trimestre di quest’anno: nel I trimestre 2011, infatti, il rialzo del Pil era stato pari allo 0,4% mentre nel II trimestre si assesto’ allo 0,2%. Il dato e’ congiunturale, cioe’ rapportato al trimestre precedente. (AGI) .

(AGI) – Houston, 13 mag. – E’ di cinque morti il bilancio del deragliamento del treno a Filadefia. Lo ha reso noto il sindaco della citta’, Michael Nutter, durante una conferenza stampa. Sei feriti si trovano in gravi condizioni. Non e’ escluso che il bilancio delle vittime possa aggravarsi, secondo il sindaco, che ha definito l’incidente “assolutamente devastante: una cosa mai vista”. Alcuni passeggeri potrebbero essere ancora intrappolati nelle lamiere. Sulle cause del deragliamento non ci sono indicazioni, “e non intendo speculare”, ha sottolineato Nutter, riferendo che il motore si e’ completamente staccato dal treno e che una carrozza si trova in posizione perpendicolare rispetto al resto del convoglio. Le operazioni di soccorso sono condotte dai vigili del fuoco, accorsi in 120 sul luogo dell’incidente, affiancati da 200 poliziotti. “Non ho mai visto nulla di simile in tutta la mia vita”. Cosi’ il sindaco di Filadelfia, Micheal Nutter, ha descritto il deragliamento del treno Amtrak diretto a New York da Washington Dc. Un portavoce dei vigili del fuoco ha precisato che sei feriti si trovano in gravi condizioni e che altri 43 sono stati trasportati in ospedale. Amtrak ha reso noto che i passeggeri a bordo erano circa 238 piu’ cinque membri dell’equipaggio. “La locomotiva si e’ completamente staccata dal resto del treno – ha detto sindaco – e una delle carrozze si trova in posizione perpendicolare rispetto al resto del convoglio”. I vigili del fuoco sono accorsi sul luogo dell’incidente intorno alle 21.39 ora locale. Non ci sono per il momento segnali di un scontro con un altro treno e neppure indicazioni su un possibile attentato terroristico. L’ex parlamentare della Pennsylvania Patrick Murphy, che era a bodo del treno deragliato, ha descritto l’accaduto su Twitter. Ha detto di aver sentito un botto e poi il treno ha cominciato ad oscillare da una parte all’altra. “C’era molto sangue – ha poi riferito in un’intervista alla Wpvi – e se la persona sulla quale sono finito stava bene, vicino a lui c’era un uomo che aveva completamente perso conoscenza” ma che poi si e’ alzato e ha cominciato ad aiutare gli altri. Nutter ha detto che almeno 150 passeggeri sono riusciti ad uscire dal treno ma non ha escluso che qualcuno possa essere ancora intrappolato nelle lamiere. I collegamenti ferroviari tra Filadelfia e New York sono stati interrotti. (AGI) .

(AGI) – Berlino, 13 mag. – L’economia della Germania cresce solo dello 0,3% nel primo trimestre rispetto ai precedenti tre mesi, sotto l’atteso incremento dello 0,5%. Lo rileva l’ufficio federale di statistica. Nell’ultimo trimestre dell’anno scorso il Pil era cresciuto dello 0,7%. A frenare la crescita del Pil e’ stato il commercio estero, che risente dell’indebolimento della domanda globale. Secondo l’ufficio dederale di statistica l’import e’ cresciuto piu’ dell’export, mentre i consumi e gli investimenti in edilizia ed equipaggiamenti hanno contribuito positivamente alla crescita del Pil. Su base annuale il Pil non destagionalizzato e’ cresciuto dell’1,1%, contro un atteso +1,2% e contro il +1,6% del 2014. Per quest’anno il governo prevede una cresciota dell’1,8% del Pil. Francia: Pil sale dello 0,6%, oltre attese L’economia della Francia cresce dello 0,6% nel primo trimestre rispetto ai precedenti tre mesi, al top da due anni. Gli analisti si aspettavano una crescita dello 0,4%. Nel quarto trimestre del 2014 i Pil era triomasto invariato. Lo rileva l’ufficio nazionale di statistiche il rivede i tassi di crescita economica dal 2012 al 2014. L’Insee ha rivisro al ribasso il Pil del 2014, che passa da +0,4% a +0,2%, mentre il rapporto debito/Pil passa dal 95% al 95,6%. Il deficit pubblico del 2014 e’ confermato al 4%. Il Pil del 2013 e’ stato rivisto al rialzo e passa da +0,4% a +0,7%, mentre il Pil del 2012 e’ stato rivisto al ribasso e passa da +0,4% a +0,2%. (AGI) .

Un passo indietro per ritrovare le proprie origini

Durante la giornata di ieri, Ubisoft ha svelato ufficialmente al mondo il suo Assassin’s Creed Syndicate – di cui vi abbiamo proposto una nostra anteprima – prossimo capitolo della fortunata serie Assassin’s Creed, il quale propone una nuova ambientazione, meccaniche di gioco riviste e la totale assenza di una qualsiasi modalità multiplayer.

assassins creed syndicate singleplayer

Secondo quanto svelato sulle pagine di GameSpot dal Creative Director Marc-Alexis Côté di Ubisoft, l’obiettivo dell’azienda francese è quella di riportare Assassin’s Creed alle sue origini, quando il tutto si basava esclusivamente sulla componente narrativa, e il capitolo che dovrà riuscire in questo è proprio Syndicate con la sua Londra del 1868.

“Il motivo per cui lo stiamo facendo è per concentrarci davvero sulle origini del franchise”, afferma Côté. “Questo è il motivo per cui tutti i nostri nove studi sono impegnati a rilasciare un’esperienza singleplayer.”

Nel caso ve la foste persa, ecco la world premiere di ieri. Buona visione!

Assassin’s Creed Syndicate è atteso su PlayStation 4 e Xbox One per il prossimo 23 ottobre, mentre verrà rilasciato per PC nel corso dell’autunno 2015.

Fonte: Gamepur (via GameSpot)

(AGI) – Roma, 13 mag. – Avvio positivo per le borse europee. Londra sale dello 0,1%. A Milano l’indice Ftse Mib segna +0,28% a quota 23.170. Parigi cresce dello 0,2% e Francoforte dello 0,5%.

Borsa Tokyo: chiude in rialzo, Nikkei a +0,71% La borsa di Tokyo ha chiuso in rialzo, con l’indice Nikkei che ha guadagnato lo 0,71% a 19.764,72 punti. Dopo un’apertura negativa, la seduta e’ stata trainata al rialzo dai buoni risultati di alcune imprese nipponiche.

Titoli Stato: spread a 118 punti, tasso all’1,82% Nelle prime contrattazioni, lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi e’ a quota 117 dai 119 punti della chiusura di ieri, mentre il tasso del decennale frena dall’1,86% all’1,82%. Il differenziale Bonos/Bund segna 116 punti per un tasso dell’1,81%. Il rendimento del bund e’ allo 0,657%.

Euro: apre sopra quota 1,12 dollari L’euro apre sopra quota 1,12 dollari, dopo aver toccato la settimana scorsa un top da due medi di 1,1392 dollari. Il trend al rialzo e’ legato all’ondata di di sell-off dei titoli di stato sui mercati globali. La moneta europea passa di mano a 1,1234 dollari, euro/yen a 134,64 e dollaro/yen a 119,90.

Petrolio: prezzo in rialzo, Wti sopra 61 dollari Il prezzo del petrolio e’ in rialzo, mentre i mercati si aspettano un aumento della domanda e un calo della produzione Usa. Sui mercati asiatici i future sul Light crude avanzano di 61 cent a 61,36 dollari e quelli sul Brent crescono di 46 cent a 67,32 dollari. (AGI)

(AGI) – Roma, 13 mag. – Maltrattamenti aggravati, lesioni aggravate e violenza sessuale aggravata: il tutto a danni di minori ospiti di una casa famiglia, “Il monello mare” di Santa Marinella (Roma). E per questo ci sono cinque misure cautelari eseguite all’alba dalla Squadra mobile della Questura di Roma a carico di altrettante persone responsabili a vario titolo dei reati. Per una persona e’ stato disposto l’arresto ai domiciliari, per le altre quattro il divieto di dimora. Destinatari della misure sono il responsabile della casa famiglia e i suoi collaboratori. La casa famiglia e’ stata conseguentemente chiusa e posta sotto sequestro. (AGI)

(AGI) – Antalya (Turchia), 13 mag. – L’Italia apprezza l’iniziativa del segretario di Stato Usa, John Kerry, che ha fatto ripartire il dialogo con la Russia sui dossier che impegnano la comunita’ internazionale, a partire da quelli su Libia, Yemen, Iran, Siria e, naturalmente, Ucraina. “Abbiamo apprezzato l’iniziativa di Kerry”, ha spiegato il ministro degli Esteri italiano, Paolo Gentiloni, dopo aver partecipato al briefing in cui il capo della diplomazia Usa ha riferito dei positivi incontri avuti martedi’ con Vladimir Putin e Serghei Lavrov, prima dell’inizio della ministeriale della Nato ad Antalya, in Turchia. “Abbiamo apprezzato l’iniziativa di Kerry”, ha spiegato il ministro degli Esteri italiano, Paolo Gentiloni, “poiche’ va nella direzione da noi sempre sostenuta e cioe’ che la fermezza sull’Ucraina non deve avere come conseguenza la chiusura del dialogo con la Russia. Cio’ non significa un ritorno al ‘business as usual’ ma la condivisione di alcuni punti su diversi dossier”, in particolare quelli relativi a Siria e a Iran, nodi che per Washington sono molto “rilevanti”. (AGI)

Flag Counter

Video Games